Gialli - Thriller, Recensioni
Leave a comment

Ninfa Dormiente | Ilaria Tuti la nostra Regina del thriller

ninfa dormiente
promo feltrinelli 2021

Recensione del thriller “Ninfa Dormiente” di Ilaria Tuti edito da Longanesi. Abbiamo la nostra Regina del thriller italiana!

Amici lettori! Che thriller WOW! Non sapevo cosa aspettarmi da “Ninfa dormiente” di Ilaria Tuti, il secondo libro della serie del commissario Teresa Battaglia. “Fiori sopra l’inferno” non mi aveva del tutto convinta (infatti la mia recensione non era entusiasta). Ma qui siamo ad un altro livello. Abbiamo la nostra Regina dei Thriller Italiana! Un libro ben strutturato, thrilling giusto ed evoluzione dei personaggi davvero curata. Insomma, se siete alla ricerca di un bel thriller questo non vi deluderà!

Trama

Li chiamano «cold case», e sono gli unici di cui posso occuparmi ormai. Casi freddi, come il vento che spira tra queste valli, come il ghiaccio che lambisce le cime delle montagne. Violenze sepolte dal tempo e che d’improvviso riaffiorano, con la crudele perentorietà di un enigma. Ma ciò che ho di fronte è qualcosa di più cupo e più complicato di quanto mi aspettavo. Il male ha tracciato un disegno e a me non resta che analizzarlo minuziosamente e seguire le tracce, nelle valli più profonde, nel folto del bosco che rinasce a primavera. Dovrò arrivare fin dove gli indizi mi porteranno.

E fin dove le forze della mia mente mi sorreggeranno. Mi chiamo Teresa Battaglia e sono un commissario di polizia specializzato in profiling. Ogni giorno cammino sopra l’inferno, ogni giorno l’inferno mi abita e mi divora. Perchè c’è qualcosa che, poco a poco, mi sta consumando come fuoco. Il mio lavoro, la mia squadra, sono tutto per me. Perderli sarebbe come se mi venisse strappato il cuore dal petto. Eppure, questa potrebbe essere l’ultima indagine che svolgerò. E, per la prima volta nella mia vita, ho paura di non poter salvare nessuno, nemmeno me stessa. 

Teresa Battaglia si trova ad affrontare un caso diverso dal solito. Non un cadavere come gli altri, ma un quadro dai molteplici misteri che viene da un tempo lontano.. chi lo avrà dipinto? E in che modo è collegato con un efferato omicidio? Poco posso raccontarvi di “Ninfa dormiente” perché rischierei di rovinarvi i vari colpi di scena che si susseguono pagina dopo pagina. Posso però parlarvi del perché secondo me questo thriller merita ben 5 segnalibri, un voto pieno.

Penso che il talento di Ilaria Tuti sia di essere una bravissima narratrice e nello stesso tempo una thrillerista (si dice così?). “Ninfa dormiente” ha una trama solida: c’è realtà sia nei luoghi, negli eventi storici e nella storia dei personaggi. Spesso mi è capitato di leggere thriller in cui l’elemento suspense è alto, ma la trama ha dei buchi narrativi importanti. Non è il caso di questo romanzo. Tutto è ben bilanciato grazie anche alla cura dei dettagli data da uno studio della Tuti sui luoghi e le usanze.

Per non parlare dell‘evoluzione dei due personaggi principali: il commissario Teresa Battaglia e Massimo Marini. In questo capitolo il loro rapporto si rafforza, si liberano dei propri demoni per tendersi la mano e crescere sia nella vita privata che professionale. Bellissimi e toccanti i capitoli in cui si svelano, si mostrano nella loro totale umanità in uno sfondo rappresentato da dei delitti che di umano ha ben poco. Personaggio che poi ho adorato è stata Blanca e il suo cane! Sono curiosa di conoscere la sua storia e di come si evolverà nei prossimi romanzi. Il suo è un lavoro particolare, ma fondamentale per la squadra della Battaglia.

“Io ti stavo aspettando.”

“Mi sembra di disturbare meno, così.”

Era una confessione piuttosto profonda e la ragazza non se ne era nemmeno resa conto. Entrava dal retro nelle vite degli altri, perché forse non le era mai stato insegnato che anche lei poteva accedere dall’ingresso principale.

La trama di “Ninfa dormiente” vi catturerà fin dalle prime pagine. E’ una storia dal sapore lontano, di boschi, simbolismo e di misticismo. I personaggi coinvolti nel caso hanno tutti una storia da raccontare ( e che storia!) e si arriverà al finale senza forzature o sorprese irreali. Tutto si svolge naturalmente donando voce e volto a tutti i misteri.

Consiglio “Ninfa dormiente” a chi cerca un thriller con una bella trama dietro, raccontata magistralmente e con dei personaggi che sembrano usciti da un romanzo di narrativa in piena regola. Potete leggere questo secondo volume della serie senza aver letto necessariamente il primo!


ninfa dormiente ilaria tuti

Ilaria Tuti – Ninfa Dormiente

Editore: Longanesi
Genere: Gialli e thriller
Prima edizione: 2019
Formato: rilegato
Pagine: 380 pp.,
Prezzo: 18,60 euro

Acquista questo libro su:

© Riproduzione riservata TheBookmark.it

Cari Lettori, The Bookmark.it vive attraverso le vostre interazioni: lasciate un commento per farci conoscere la vostra opinione! Grazie!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.